GENTLEMAN GRAND COMMIS

· Il grand commis, ossia un personaggio chiamato a una costante vita di rappresentanza, con relativa tenuta tendente al cerimoniale. Dunque banchieri, attaché d’ambasciata e diplomatici in genere, sempre di grande aplomb e spesso in procinto di passare a ruoli politici alla Farnesina. Ancora si ricordano gli abiti scuri si taglio impeccabile del Conte Carlo Sforza, ambasciatore e primo ministro degli Esteri dell’Italia repubblicana. Non di rado l’uomo delle istituzioni sceglie tessuti gessati, che diventano una vera divisa per gli Accademici di Francia nella versione “millerighe”. Detta – appunto – “diplomatica”;
dal mio libro I SEGRETI DELLO STILE
https://www.amazon.it/segreti-dello-Antonino-Ubaldo-Caltagirone/dp/8832980487